GASPARRINI, FEDE E MANCINI LE PRIME LEADER DELLA TRE GIORNI IN ROSA

Eleonora Gasparrini, Nicole Fede e Chantal Mancini sono le prime leader della Tre Giorni in Rosa nelle Terre della Granda, dopo aver vinto la prova tipo pista nelle loro rispettive categorie. Eleonora Gasparrini della Nonese Cycling Team ha vinto la corsa a punti tra le Esordienti, Nicole Fede della Cadrezzate-Verso l’Iride-Guerciotti tra le Allieve e Chantal Mancini ha vinto lo scratch nella categoria Open. Il miglior risultato per il Racconigi Cycling Team – che organizza la gara – è arrivato da Sveva Bianchi, quarta nella gara Open.

Esordienti

Le Esordienti dovevano percorrere 9 giri del percorso di 1,3 chilometri con tre traguardi a punteggio, uno ogni tre giri. Al primo traguardo Sylvie Truc della Cicli Lucchini ha battuto Eleonora Gasparrini. In seguito la Gasparrini, che è campionessa italiana su strada, si è dimostrata la più forte vincendo gli altri due traguardi.

Racconigi Cycling Team

Allieve

Per le Allieve erano previsti 12 giri da 1,3 chilometri con quattro traguardi a punteggio. Subito dopo il via Gloria Scarsi della Valcar-PBM ha attaccato e si è avvantaggiata sul gruppo. Ha vinto il primo traguardo in solitaria e sembrava dovesse essere un dominio dell’atleta ligure. Prima del secondo traguardo però c’è stata la reazione del gruppo, che ha raggiunto la Scarsi. Poco dopo Nicole Fede se ne è andata tutta sola e ha vinto gli altri tre traguardi senza che nessuno potesse raggiungerla.

Nicole Fede adesso guida la classifica generale della Tre Giorni in Rosa con 100 punti e domani indosserà la maglia bordeaux sponsorizzata dalla compagnia assicurativa Agenzia Grande Cuneo. Gloria Scarsi è seconda, terzo posto per Giada Natali del Vo2 Team Pink.

Racconigi Cycling Team

Juniores

La categoria Juniores ha chiuso il programma della prima giornata della Tre Giorni in Rosa con la prova dello scratch: 15 giri da 1,3 chilometri senza traguardi intermedi.  Fin dal primo giro hanno attaccato in cinque: Sveva Bianchi, Vania Canvelli (Racconigi Cycling Team), Silvia Persico (Valcar-PBM), Chantal Mancini (Raven Team) e Debora Silvestri (Eurotarget – Still). Nello sprint Chantal Mancini ha battuto di poco Silvia Persico, poco più indietro Debora Silvestri è arrivata terza. Sveva Bianchi e Vania Canvelli, le due del Racconigi, si sono piazzate rispettivamente quarta e quinta.

Racconigi Cycling Team