SVEVA BIANCHI VINCE IN BELGIO A FERRAGOSTO

Nel giorno di Ferragosto, Sveva Bianchi ha vinto in Belgio la sua prima gara della stagione.

La vittoria di Sveva Bianchi, classe ’99, è arrivata una settimana dopo quella di Matilde Vallari, a conclusione di una spedizione belga ricca di soddisfazioni per il Racconigi Cycling Team.

sveva bianchi

Nella settimana tra il 9 e il 15 agosto le Juniores e le Élite del Racconigi Cycling Team, oltre alle Allieve Ilaria Cappellino, Arianna Corino e Matilde Vitillo, sono state impegnate in ben quattro gare. Quelle che hanno corso di più sono state le Élite che hanno stupito per il loro atteggiamento in gara.

Il loro allenatore Paolo Ratti ha commentato così le prestazioni delle sue atlete: “A ogni passaggio sotto l’arrivo era sempre un piacere vedere nelle prime posizioni almeno tre o quattro maglie bianche del Racconigi. Nessuna squadra era così compatta come la nostra”.

Erano previsti 50 chilometri su un percorso piuttosto nervoso, ricco di strappi come è tipico nelle corse belghe. Negli ultimi 15 chilometri circa, Matilde Vallari ha provato ad andare in fuga, per preparare il terreno a un attacco da parte della sua compagna Sveva Bianchi.

Appena il gruppo con la Vallari è stato ripreso, Sveva Bianchi è partita al contrattacco insieme a un’altra atleta belga. Le due ragazze hanno subito trovato un buon accordo e hanno iniziato a pedalare con cambi regolari. Mancavano 10 chilometri all’arrivo.

Il gruppo non ha saputo organizzarsi e le due battistrada hanno guadagnato un vantaggio che è diventato incolmabile. Sveva Bianchi e la sua compagna di fuga hanno potuto giocarsi lo sprint per la vittoria in tranquillità. E per la belga non c’è stato niente da fare, Sveva Bianchi ha vinto nettamente, regalando alla sua squadra il secondo successo del 2016.

sveva bianchi